URL = http://ad.zanox.com/ppc/?21349172C98858915T

Mix&Match table settings

When you invite some friends to dinner, organizing the table, so that it instills the joy you feel in having them in your home, is for me one of the funniest parts. Definitely put on the table the grandmother set or a design set will be great, but today I want to offer you a different point of view. Over the years I discovered the joy of finding antique porcelain, antique glasses and cutlery, each one, part of a largest set now lost, and use them together on the same table. Different ages, different styles but share a harmony in the colors or designs.

Quando si invitano degli amici a cena, organizzare la tavola in modo che trasmetta loro la gioia che si prova nell’averli nella propria casa e per me una delle parti piu divertenti.
Sicuramente mettere in tavola il servito della nonna o il servito di design appena acquistato vi farà fare un’ottima figura ma oggi voglio proporvi qualcosa di diverso.
Negli anni ho scoperto la gioia di trovare per mercatini porcellane antiche, antichi bicchieri e posate, ognuno parte di serviti piu grandi ormai perduti ed usarli insieme, nella stessa tavola. Epoche diverse, stili diversi ma accomunati da un armonia nei colori o nei disegni.


Loving wander among the stalls of antiques I discovered how a table can be more exciting if it is made from pieces that carry a story, of course unknown but certainly charming. The funny part is that the search never ends, the pieces are replaced, we often come across occasions, sometimes in order not to give up a piece you give up part of your budget;-).
Different dishes, cutlery that are from an old English set or my favorite, the ones that come from the old cruise ships, even different chairs, I find them wonderful!
The result of a well organized table is by nature always different, always original and fresh, never obvious and banal.

Amando oltremodo il girovagare tra le bancarelle dell’antiquariato ho scoperto quanto una tavola possa risultare piu emozionante se composta da pezzi che portano con se una storia, sconosciuta naturalmente ma sicuramente affascinante. La parte divertente è che la ricerca non ha mai fine, i pezzi vengono sostituiti, spesso ci si imbatte in occasioni, altre volte pur di non rinunciare ad un pezzo si rinuncia a parte del proprio budget 😉 .
Piatti diversi, posate che vengono da vecchi serviti inglesi o le mie preferite, quelle che provengono dalle vecchie navi da crociera, addirittura sedie diverse, non le trovate meravigliose?
Il risultato di una tavola cosi organizzata è per natura sempre diverso, sempre originale e fresco, mai scontato e banale.


Pics from:
Ruffledblog
Hiphostess
Stylemepretty


You may also like:

Both comments and pings are currently closed.

Comments
Trackbacks and Pings